www.inarce.com

Arte, storia, ricerca e eventi

Materia e colore. Ritmi visivi

Materia e colore. Ritmi visivi


  • Che cosa: arte contemporanea, pittura informale.
  • Dove: Rapallo (Genova, Liguria – Golfo del Tigullio), Castello sul Mare (Lungomare Vittorio Veneto).
  • Come: mostra.
  • Quando: da venerdì 1 a domenica 31 agosto 2014, ore 19:00-22:00 (venerdì, sabato e domenica).
  • Chi: Erminio Tansini (artista, pittore).
  • Info: cellulare 349 2203693, e-mail info@inarce.com, Facebook www.facebook.com/wwwinarcecom.

Erminio Tansini

Senza titolo.

2005, olio su tavola, 60 x 50 cm.

Pubblicato sulla monografia a c. di Davide Tansini, Erminio Tansini. Opere di materia e colore, Milano, Editoriale Giorgio Mondadori, 2011, p. 31.

Proprietà Erminio Tansini.

Erminio Tansini. Senza titolo. 2005, olio su tavola, 60 x 50 cm

Dall’1 al 31 agosto 2014 le sale del Castello sul Mare di Rapallo, sul Golfo del Tigullio, ospitano una mostra di pittura le cui parole-chiave sono informale, luce, olio e (soprattutto) materia e colore.

Materia e colore. Ritmi visivi è appunto il titolo di questo evento dedicato all’artista Erminio Tansini: pittore di origine lombarda che frequenta da diversi anni la Liguria, in particolare la Riviera di Levante.

Una terra d’elezione, quella ligure: Tansini vi ha mosso i primi passi all’inizio della carriera artistica, quando affinava la tecnica della pittura a olio, e sempre qui ha preso ispirazione dai vivi colori dei paesaggi, dai movimentati contrasti fra rocce, boschi, cielo e mare.

Colore, ritmo, dinamismo: le esperienze maturate in Liguria sono confluite nelle opere successive al cambiamento operato dall’autore circa 20 anni fa, quando ha rivolto la propria ricerca verso l’informalismo. Da lì Tansini ha via via abbandonato le iniziali impostazioni figurative per giungere a realizzazioni slegate dalla riconoscibilità delle forme e basate sull’espressività del rapporto materia-colore.

Proprio queste ultime sono le protagoniste nella mostra di Rapallo, che propone una selezione di dipinti realizzati dalla metà degli anni 90 fino alla più recente produzione.

Un evento d’arte a 360°: per gli appassionati di arte contemporanea e per coloro che da semplici curiosi vogliono scoprire qualche storia interessante, di quelle che soltanto l’arte sa creare.

Storie da vivere con gli occhi, perché Tansini le narra con mezzi visivi, con i dipinti a olio. Nel Castello rapallese sono esposte varie decine di quadri: su tela, tavola, carta; lavorati a spatola o a pennello; di dimensioni ridotte o al contrario piuttosto grandi; in certi casi inediti, mai pubblicati o esposti in precedenti mostre.

Nelle opere tansiniane caratteristico (anzi, fondamentale) è l’uso della componente luminosa: una luce che è energia e ritmo vitale, cercata, plasmata fin dalla sua sorgente per essere alla fine incastonata sulla superficie dei dipinti.

Luci e ombre degli impasti pittorici, corpi densi immersi in ampie campiture, oppure distese tormentate e magmi ribollenti, quasi paesaggi primordiali: fra questi ritmi visivi la prima occhiata sembra riconoscere forme note, invece l’osservazione più approfondita scopre sequenze e sovrapposizioni spesso inattese, che si fanno tanto più significative quanto più l’osservatore si sente coinvolto.

Sensazioni, impressioni, emozioni: momenti che nella mostra di Rapallo si ripetono in modo diverso quadro dopo quadro, perché nell’opera di Tansini nessun dipinto è uguale all’altro. Ognuno ha un’impostazione, una gestazione, una genesi tutta sua, così come tutta sua è la storia (anzi, le storie) che racconta.

L’incontro e il dialogo con l’autore in persona (presente alla mostra) completano la scoperta di questo mondo d’arte creato grazie alla materia e al colore: ritmi da osservare con gli occhi ma da percepire e seguire attraverso percorsi emozionali, interiori.

L’evento di Rapallo è il dodicesimo appuntamento di una serie itinerante di esposizioni intitolata «Materia e colore»: la rassegna trae spunto da una monografia dedicata all’artista (Erminio Tansini. Opere di materia e colore, Milano, Editoriale Giorgio Mondadori, 2011) e ha fatto tappa in Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna e Piemonte.

La curatela della mostra è affidata allo storico Davide Tansini: figlio dell’artista stesso, per il padre ha curato anche i Materia e Colore Open Days (basati sull’apertura al pubblico dello studio dell’artista), le monografie Tansini Erminio. Materia e colore e Erminio Tansini. Opere di materia e colore e diverse mostre in Liguria, Emilia-Romagna e Piemonte della serie «Materia e colore» (Sintesi pittoriche, Ispirazioni liguri, Impressioni cromatiche, Tracce pittoriche, Percorsi informali, Visioni informali, Sensibilità cromatiche e Forme informi).

Il percorso espositivo di Materia e colore. Ritmi visivi è corredato da un apparato multilingua di didascalie e brevi testi critici in italiano, tedesco, inglese, spagnolo, francese e russo.


Erminio Tansini

Senza titolo.

2008, olio su tela, 70 x 60 cm.

Proprietà Erminio Tansini.

Erminio Tansini. Senza titolo. 2008, olio su tela, 70 x 60 cm

L’iniziativa Materia e colore. Ritmi visivi si svolge a Rapallo (Genova, Liguria – Golfo del Tigullio) da venerdì 1 a domenica 31 agosto 2014 presso il Castello sul Mare (Lungomare Vittorio Veneto - borgo). L’esposizione è visitabile nei giorni di venerdì, sabato e domenica dalle ore 19:00 alle 22:00. L’ingresso è libero e gratuito.

Curatore e responsabile dell’iniziativa Materia e colore. Ritmi visivi è Davide Tansini. La mostra è organizzata in collaborazione con il Comune di Rapallo. Il supporto divulgativo è fornito da «In arce». L’iniziativa non ha scopo di lucro.

Per ulteriori informazioni relative a Materia e colore. Ritmi visivi: cellulare 349 2203693, e-mail info@inarce.com, Facebook www.facebook.com/wwwinarcecom.


Erminio Tansini

Senza titolo.

Pubblicato sulla monografia a c. di Davide Tansini, Tansini Erminio. Materia e colore, Pizzighettone, Tansini Erminio, 2008, p. 21.

2007, olio su tavola, 80 x 70 cm.

Proprietà Erminio Tansini.

Erminio Tansini. Senza titolo. 2007, olio su tavola, 80 x 70 cm

Fonte: «In arce».


Erminio Tansini

Senza titolo.

2004, olio su tavola, 80 x 70 cm.

Pubblicato sulla monografia a c. di Davide Tansini, Tansini Erminio. Materia e colore, Pizzighettone, Tansini Erminio, 2008, p. 25.

Proprietà Erminio Tansini.

Erminio Tansini. Senza titolo. 2004, olio su tavola, 80 x 70 cm

www.inarce.com

Arte, storia, ricerca e eventi

Materia e colore. Ritmi visivi

Tutti i diritti riservati. Versione 2010 aggiornata al 10 giugno 2014.
Pubblicazione non periodica (Leggi 47/1948 e 62/2001).
Per le indicazioni di pubblicazione accedi alla pagina Note.