Immaginario reale


Mostra fotografica multimediale
Sculture di Erminio Tansini
Dal 27 giugno al 6 settembre 2020

Le fotografie scattate sui sets di «Forme sfuggenti» sono state esposte in alcune mostre svoltesi a partire dal Luglio 2018 per le serie «Chimere» e «Forme, materia, colore», entrambe dedicate all’opera artistica di Erminio Tansini.

Nata specificamente per presentare al pubblico le immagini di «Forme sfuggenti», la rassegna «Chimere» si è finora svolta in quattro appuntamenti (oltre a Immaginario reale): Percorsi d’impressioni (Vernazza, Castello Doria, luglio-agosto 2018), Percezioni inattese (Porto Venere, Castello Doria, settembre 2018), Concrete illusioni (Piacenza, Palazzo San Pietro, maggio-giugno 2019), Mutevoli apparenze (Monterosso al Mare, Palazzo del Comune, luglio 2019) e Sensazioni visive (Lodi, Palazzo San Filippo, settembre 2019).

«Forme, materia, colore» intende proporre l’intera varietà della produzione artistica tansiniana. In questa serie le fotografie di «Forme sfuggenti» hanno trovato spazio nella mostra Miraggi (Levanto, Palazzo del Comune, agosto 2019).

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 27 giugno 2020 – Aggiornato al 31 luglio 2020