Luoghi insoliti


Mostra multimediale
Scultura e fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 27 agosto al 19 settembre 2021
Davide Tansini, I castelli di Rossena e Rossenella nella Val d’Enza, 2019, fotografia digitale. Canossa (Reggio Emilia, Emilia-Romagna – Val d’Enza, Italia)

La fotografia è stata scattata nel settembre 2019 sul crinale appenninico tra le valli dei torrenti Enza e Campola, lungo la strada che collega Canossa a Ciano d’Enza costeggiando i Calanchi del Rio Vico.

Al centro si scorgono i poggi su cui si elevano i due castelli di Rossena e di Rossenella (rispettivamente, a destra e a sinistra). Sullo sfondo, invece, si intravedono i colli della Val d’Enza parmense.

L’immagine è stata ripresa al termine della seconda giornata dello shooting Forme sfuggenti #41 – Castello di Canossa, il cui set è stato preparato lungo i Calanchi del Rio Vico e nel vicino Castello Matildico. Una delle fotografie scattate in quell’occasione è presente nella pagina precedente (numero 12 della mostra Luoghi insoliti).

Nell’ottobre successivo il medesimo panorama collinare comprendente il Castello di Rossena è stato impiegato per la scenarizzazione di Forme sfuggenti #43 – Calanchi di Grassano, allestita nel territorio di San Polo d’Enza. Da questo evento è stata tratta l’immagine numero 30 della presente esposizione.

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 16 agosto 2021 – Aggiornato al 16 agosto 2021