Luoghi insoliti


Mostra multimediale
Scultura e fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 27 agosto al 19 settembre 2021

Le fotografie scattate sui set di «Forme sfuggenti» sono state presentate in alcune mostre svoltesi a partire dal luglio 2018 per le due serie itineranti «Chimere» e «Forme, materia, colore», entrambe dedicate all’opera artistica di Erminio Tansini.

Nata specificamente per presentare al pubblico le immagini di «Forme sfuggenti», la rassegna «Chimere» si è finora svolta in sei appuntamenti espositivi (oltre a Luoghi insoliti): Percorsi d’impressioni (luglio-agosto 2018), Percezioni inattese (settembre 2018), Concrete illusioni (maggio-giugno 2019), Mutevoli apparenze (luglio 2019), Sensazioni visive (settembre 2019) e Immaginario reale (giugno-settembre 2019).

«Forme, materia, colore» intende proporre l’intera varietà della produzione artistica tansiniana. In questa serie le fotografie di «Forme sfuggenti» hanno trovato spazio nelle mostre Miraggi (agosto 2019) e Memorie (ottobre 2020-gennaio 2021).

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 16 agosto 2021 – Aggiornato al 16 agosto 2021