Memorie


Mostra multimediale diffusa
Pittura, scultura, fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
Davide Tansini, “Forme sfuggenti #1 – Torre dei Marchesi”, 2018, fotografia digitale. Pellegrino Parmense (Parma, Emilia-Romagna – Val Stirone, Italia)

L’immagine è stata ripresa presso il sito archeologico della Torre dei Marchesi nel gennaio 2018, al debutto della serie itinerante «Forme sfuggenti».

Le vestigia di quest’antico fortilizio sono ubicate su un promontorio entro il bacino idrografico del torrente Stirone, nelle colline tra Pellegrino Parmense, Vigoleno di Vernasca e Salsomaggiore Terme. Durante il tardo Medioevo la fortificazione apparteneva al casato emiliano dei Pallavicino, il cui titolo marchionale ha originato la denominazione del sito stesso. Nella fotografia compaiono i resti della torre castellana, che è la struttura più evidente del complesso.

La scultura è stata scenarizzata in tutte le tappe di «Forme sfuggenti» svoltesi dal gennaio 2018 al febbraio 2020.

L’immagine è stata esposta durante le seguenti mostre delle rassegne itineranti «Chimere» e «Forme, materia, colore»: Percorsi d’impressioni (Castello Doria di Vernazza, luglio-agosto 2018), Percezioni inattese (Castello Doria di Porto Venere, settembre 2018), Concrete illusioni (Palazzo San Pietro di Piacenza, maggio-giugno 2019), Mutevoli apparenze (Palazzo Comunale di Monterosso al Mare, luglio 2019), Miraggi (Palazzo Comunale di Levanto, agosto 2019), Sensazioni visive (Palazzo San Filippo di Lodi, settembre 2019) e Immaginario reale (studio dell’artista, giugno-settembre 2020).

Qualcuno la ha chiamata…

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 9 ottobre 2020 – Aggiornato al 10 novembre 2020