Memorie


Mostra multimediale diffusa
Pittura, scultura, fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
Davide Tansini, “Forme sfuggenti #23 – Pietra Perduca”, 2019, fotografia digitale. Travo (Piacenza, Emilia-Romagna – Val Trebbia, Italia)

È l’ofiolite conosciuta come Pietra Perduca, nella Valtrebbia piacentina, lo scenario di quest’immagine, scattata durante la ventitreesima tappa della rassegna itinerante «Forme sfuggenti». I siti utilizzati per le riprese sono stati la sommità del massiccio roccioso e il poggio ubicato a Sud-Ovest, lungo il crinale che unisce la Pietra Perduca alla Pietra Parcellara.

Sullo sfondo della fotografia s’intravedono i colli fra cui scorre il torrente Dorba e, più distante, la sagoma del Monte Denavolo, sulla sponda orientale del fiume Trebbia.

La fotografia è stata esposta durante le seguenti mostre delle serie itineranti «Chimere» e «Forme, materia, colore»: Concrete illusioni (Palazzo San Pietro di Piacenza, maggio-giugno 2019), Mutevoli apparenze (Palazzo Comunale di Monterosso al Mare, luglio 2019), Miraggi (Palazzo Comunale di Levanto, agosto 2019), Sensazioni visive (Palazzo San Filippo di Lodi, settembre 2019) e Immaginario reale (studio dell’artista, giugno-settembre 2020).

Qualcuno la ha chiamata…

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 9 ottobre 2020 – Aggiornato al 10 novembre 2020