Memorie


Mostra multimediale diffusa
Pittura, scultura, fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
Erminio Tansini, “Senza titolo”, 2006, olio su tavola, 60x50 cm

Realizzata nel 2006, l’opera è uno dei soggetti pittorici che Erminio Tansini predilige per le proprie mostre.

Nonostante le dimensioni contenute (60x50 cm), è un dipinto che per composizione e cromatismo emerge visivamente dagli scenari degli allestimenti espositivi: tende a richiamare e concentrare su di sé l’attenzione degli osservatori, anche in caso di illuminazione non ottimale.

Numerose fra le persone che lo hanno osservato hanno detto di riconoscervi il profilo della testa di un uomo con barba scura e copricapo rosso a fasce (tipo tagelmust o kefiah). Questa suggestione pareidolitica ha fatto attribuire al dipinto il soprannome de «il berbero», «l’uomo con il turbante» e «il tuareg».

L’opera è stata esposta in occasione delle seguenti mostre personali: Estensioni materiche (ex Magazzini del Garigliano a Cecina e Palazzo Panciatichi a Firenze, maggio-giugno 2009), Sintesi pittoriche (Castello Cinquecentesco di Santa Margherita Ligure, luglio 2012), Ispirazioni liguri (ex Monastero delle Clarisse di Levanto, agosto 2012), Armonie cromatiche (Corte Buenos Aires di Milano, febbraio-marzo 2013), Energie creative (Palazzo Comunale di Monterosso al Mare, luglio 2014) e Ritmi visivi (Castello sul Mare di Rapallo, agosto 2014).

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 9 ottobre 2020 – Aggiornato al 10 novembre 2020