Memorie


Mostra multimediale diffusa
Pittura, scultura, fotografia: opere di Erminio Tansini
Dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021

Dal gennaio 2018 al settembre 2020 la rassegna «Forme sfuggenti» ha compiuto 68 tappe in altrettante località dell’Italia, della Svizzera, della Francia e del Principato di Monaco.

Fra i luoghi dove sono stati allestiti i set fotografici figurano il Parco Ciani di Lugano, il Ponte Gobbo di Bobbio, il Castello Sforzesco di Milano, quelli di Brescia e di Rovigo, Punta Mesco fra Monterosso al Mare e Levanto, la Maison Penchée di Modane, il Ponte sul Po a Cremona, la Spiaggia di Carnolès a Roquebrune-Cap-Martin, quella di Riomaggiore, il Castello Doria di Porto Venere, il Ponte Coperto di Pavia, il Fort Central di Tenda, il Monte Brugiana a Massa, il Castello di San Giorgio alla Spezia, il Ponte di Lodi, il Palais Princier di Monaco, la Rocca di Manerba del Garda, lo Château de Suzey a Pont-Saint-Martin, il Ponte delle Barche a Bereguardo, il Castello di Torrechiara (Langhirano), quelli di Canossa e di Tabiano Terme (Salsomaggiore Terme), il Mont’Orfano nella Franciacorta, la Spiaggia della Grotta del Diavolo a Vernazza, il Fort de Variselle a Val-Cenis, quello de la Lombarde a Isola, il Ponte Strallato di Piacenza, il Castello Brown di Portofino.

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 9 ottobre 2020 – Aggiornato al 10 novembre 2020