Erminio Tansini, “Senza titolo”, 2006, olio su tavola, 60x50 cm (particolare rielaborato)

Materia e colore. Percorsi informali

L’evento

Dal 18 maggio al 2 giugno 2013 si è tenuta la mostra d’arte contemporanea intitolata Materia e colore. Percorsi informali.

Dedicata alla pittura informale, l’esposizione è stata il trentunesimo appuntamento della serie piemontese «Spazio arte», svoltasi dal 1998 al 2019.

In 22 anni e 42 edizioni la rassegna ha proposto le opere di 71 artisti, fra cui Camilla Adami, Franco Gentilini, Giancarlo Ossola, Giancarlo Sangregorio ed Erminio Tansini.

Nel complesso, i curricula degli autori comprendono la partecipazione a eventi culturali quali la Biennale di Venezia, la Triennale di Milano, la Quadriennale di Roma, la Bienal de São Paulo, la Cairo Biennale, la Pittsburgh International Exhibition of Contemporary Painting and Sculpture e la Biennale Internazionale di Scultura di Carrara.

Le creazioni di questi artisti sono state eposte presso varie mostre allestite in Africa, America, Asia, Europa e Oceania (Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Città del Vaticano, Danimarca, Germania, Egitto, Francia, Georgia, Giappone, Grecia, Guatemala, Israele, Italia, Libano, Lituania, Messico, Monaco, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti d’America, Svezia, Svizzera, Ucraina, Venezuela).

Del loro lavoro si sono occupati diversi esperti e critici d’arte: Roxana Azimi, Enrico Baj, Francesco Bartoli, Rolando Bellini, Zeno Birolli, Fabrizio Buzio Negri, Luciano Caramel, Luigi Carluccio, Cristina Casero, Claudio Cerritelli, Hejer Charf, Martina Corgnati, Raffaele De Grada, Mario De Micheli, Cesare De Seta, Gian Alberto Dell’Acqua, Jacques Derrida, Gillo Dorfles, Jacques Dupin, Vittorio Fagone, Elda Fezzi, Flaminio Gualdoni, Domenico Guzzi, Dragana Kostić, Giuseppe Marchiori, Kevin McManus, Marco Meneguzzo, Raffaele Monti, Claudio Olivieri, Michel Onfray, Sandro Parmiggiani, Alberto Pellegatta, Elena Pontiggia, Arturo Carlo Quintavalle, Giovanni Raboni, Maria Cristina Ricciardi, Avital Ronell, Marco Rosci, Roberto Sanesi, Giorgio Segato, Vittorio Sereni, Giorgio Seveso, Vittorio Sgarbi, Luisa Somaini, Robert Theodor Stoll, Aldo Tagliaferri, Roberto Tassi, Giovanni Testori, Valentino Vago, Simona Vigo e Silvio Zanella.

L’esposizione Materia e colore. Percorsi informali è stata curata da Davide.

Info

Luogo:
Borgo Ticino (Novara, Piemonte – Italia), Biblioteca Comunale (Via Gagnago, 3)

Date:
dal 18 maggio al 2 giugno 2013

Con il patrocinio di:
Comune di Borgo Ticino
Provincia di Novara

© «In arce»: tutti i diritti riservati – Pubblicato il 3 giugno 2013 – Aggiornato al 18 luglio 2021

Erminio Tansini, “Senza titolo”, 2006, olio su tavola, 60x50 cm (particolare rielaborato)